Translate

venerdì 20 dicembre 2013

Cosa vuol dire "BUON NATALE"?

 

Festeggiamo le abbuffate in famiglia... i regali che ci scambiamo.. o la nascita di Cristo? Ma ne comprendiamo il vero significato?

   In questi giorni, tutte le persone si preparano a festeggiare il Natale, ci sono tanti preparativi festivi, come fare bella figura con un buon pranzo, preparativi di vacanze, si va per negozi a comprare regali, facendo competizione a chi fa’ il migliore regalo. Il Natale e’ un giorno da ricordare; perchè circa duemila anni fa, e’ nato il Salvatore di tutti gli uomini, cerchiamo di ricordarlo nella maniera giusta questo giorno meraviglioso.  Amici, siamo consci di questo grande evento mondiale? La parola Natale in se stessa vuol dire, nascere, o nativita’, inizio di una nuova vita: Gesu’ venne a portarci il regalo piu bello, la Vita, perche’ eravamo morti nei falli e nei peccati.  Nacque povero, in una mangiatoia, ma era ricco in se stesso, perche’ era il Padrone dell’universo, gloria al nome glorioso di Gesu’.

 “Gesu’ disse: In verita’, in verita’ ti dico, se uno non nasce di nuovo, non puo’ vedere il regno di Dio”.
  Amico, Gesu’ sta parlando al tuo cuore proprio in questo momento."Buon Natale" vuol dire proprio..  io ti augoro che Gesù possa nascere nel tuo cuore.

 Vai alla grotta di Betlemme e, come i pastori, vedi l'avvenimento che lì si è realizzato.
Che cosa è avvenuto nella grotta di Betlemme? La Vergine Maria ha dato alla luce Gesù, il Salvatore del mondo.
La grotta di Betlemme è diventata per tutti la casa della speranza. Il Bambino posto nella magiatoia è sempre rappresentato con le braccia aperte. È il segno dell'accoglienza. Aspetta anche te!
Se navighi in mezzo all'oscurità, lì trovi la luce.
Se cerchi una certezza a cui ancorare la tua vita, lì trovi la verità.
Se porti nel tuo cuore sofferenze e dolore, lì trovi conforto lì trovi la "pace in Terra".
Soprattutto nella grotta vedi realizzate le "beatitudini" del Vangelo; fai esperienza di condivisione e di solidarietà; impari a coniugare giustizia e amore, e a mai separare l'una dall'altro.
Buon Natale, alla grotta di Betlemme!

Nessun commento:

Posta un commento