Translate

domenica 30 marzo 2014

Quella luce sembra la Madonna sotto la croce

TESTIMONIANZA


DEL GRUPPO DI PREGHIERA REGINA DELLA PACE DI DIEGO, IL QUALE CI HA INVIATO DUE FOTO ECCEZIONALI
Chiesa dei frati francescani a Mostar. 
Le foto sono state scattate attorno alla prima quindicina di ottobre 2011, durate il pellegrinaggio a Medjugorje di alcuni miei amici del gruppo di preghiera Regina della Pace.
 A quanto ci dice il nostro amico Diego anche altri pellegrini hanno avuto la grazia di fotografare questo miracolo che potete vedere con più precisione cliccando sull’immagine per ingrandirla. Sotto la Croce si nota una luce che potrebbe sembrare proveniente dalla finestra, ma non è possibile che si tratti del riverbero in quanto come ci viene fatto notare:
1) la sagoma di luce non proviene da nessuna finestra, in quanto la luce stessa si trova dietro una schiera di sedie. Se provenisse da una finestra anche le sedie dovrebbero esse illuminate, mentre la luce si trova proprio dietro ad esse.
2) la sagoma di luce non è proiettata sul muro perché tra le due foto, scattate a distanza di pochi secondi una dall’altra, il soggetto si è mosso. Lo si può vedere dalla distanza diversa che il soggetto ha dalla croce nei due fotogrammi. Inoltre lo si può confrontare con i segni sul cemento, i quali non cambiano, mentre il soggetto cambia posizione.
3) la sagoma di luce in realtà è anche una fonte di luce, perché riflette se stessa sul muro di fronte. Molti chiamano questo effetto come ombra del soggetto, ma l’ombra è assenza di luce, mentre quello che si vede, al contrario, è un riflesso di luce. Dopo questa mia affermazione il fotografo ha detto che il soggetto di luce è un soggetto tridimensionale, quindi concordava con me dicendo che non è ne luce riflessa, ne luce sul muro.
4) le precedenti deduzioni escludono la manomissione della foto.
5) ……… la prima cosa che mi è venuta in mente quando ho visto le foto, non sono stati tutti questi ragionamenti, ma una frase della Gospa stessa in cui diceva che Ella spesso si trova sotto la croce di Suo Figlio
Io terminerei questo attento esame delle due foto dicendo che ovviamente per chi non crede tutto è originato dal caso, ma per chi crede… tutto è grazia!
Un GRAZIE SPECIALE A DIEGO che ha voluto condividere con noi la sua esperienza!!
Fonte:  http://blog.studenti.it/biscobreak/foto-testimonianze/

1 commento: