Translate

domenica 14 dicembre 2014

Molte persone si lamentano di non trovare Dio durante la santa Messa.

Testimonianza di Marija
Da molti anni la Madonna appare ogni giorno a Medjugorje per donarci la pace. Per questo ci dice che è necessario iniziare la nostra conversione personale e ogni giorno ci invita e ci sprona affinché ci convertiamo.
La maggior parte di noi, quando torna a casa dopo un pellegrinaggio a Medjugorje, è tentata di parlare continuamente e a tutti delle apparizioni, ma dimentica così velocemente ciò che la Madonna chiede, cioè diventare testimoni e dare un segno con la propria vita.
La Madonna ci chiede di vivere il messaggio della pace, la vera ed unica pace che viene da Dio, soprattutto in questo tempo, in cui le famiglie sono così dissestate e diventano sempre più esauste. La famiglia deve diventare la più piccola e la prima cellula di preghiera. Pregando arriverà anche la pace in famiglia.
In sostanza la Madonna ci chiede di dare a Dio il primo posto nella nostra vita. Mi ricordo un messaggio in cui siamo stati esortati a intraprendere il cammino della santità. La Madonna ci ha fatto capire che tutti possiamo farci santi. E’ del tutto irrilevante chi siamo, da dove veniamo, quale colore di pelle o quale livello di istruzione abbiamo.
Ma per diventare santi la Madonna ci invita dapprima ad convertire i nostri cuori e ad aprirli a Dio.
Attraverso i messaggi ci accorgiamo che lo scopo di Maria è prendere per mano ciascuno di noi per condurci nel cammino di conversione che porta a Dio seguendo i suoi richiami.
Innanzitutto la Madonna ci chiede di pregare, e pregare il più possibile. Ci invita a pregare col cuore e ci assicura che ogni preghiera detta col cuore è gradita a Dio. Ella sottolinea sempre che la preghiera più bella è il Rosario. Uno dei regali più belli che le possiamo fare è di recitare ogni giorno il Rosario intero.
La Madonna ci invita anche a mettere la Bibbia in un posto visibile nelle nostre case e a leggerla.
La Madonna ci esorta a digiunare il mercoledì ed il venerdì. La cosa migliore è digiunare a pane e acqua. Una volta ha detto che perfino le guerre possono essere evitate per mezzo del digiuno. Dio solo sa quante famiglie che erano quasi distrutte, ma poi, da quando hanno iniziato a pregare e a digiunare insieme, hanno riacquistato la pace.
La Madonna ci invita anche a confessarci una volta al mese. Una sera, nei primi giorni delle apparizioni, la Madonna ha detto che quella volta tutti quelli che volevano, potevano toccarla. Noi veggenti abbiamo pensato: “Se solo noi ti vediamo, come possono gli altri toccarti se non ti vedono?”
La Madonna ci ha chiesto di prendere le persone per mano e portarle da Lei, così che potessero toccarla.
Tutte le persone che hanno toccato la Madonna hanno detto di aver sentito la presenza di Maria, un profumo di rose, un senso di calore o una luce. Noi ragazzi veggenti abbiamo notato che dal contatto delle persone erano rimaste sul vestito di Maria delle macchie più grandi e più piccole. Abbiamo pianto ed abbiamo chiesto: “Come mai il tuo vestito viene sporcato dalla gente?”. La Madonna ha risposto che sono i nostri peccati e ci ha invitato per la prima volta alla confessione.
La Madonna ci invita poi all’Eucarestia, a considerare la santa Messa come il centro della nostra vita. Molte persone si lamentano di non trovare Dio durante la santa Messa. Quando ne abbiamo parlato con la Madonna, Lei ci ha detto: “Sì, ma cosa date voi a Dio? Come vi preparate quando andate alla santa Messa?”. La Madonna allora ha fatto un paragone: “Quando voi vi preparate per un incontro importante vi lavate, vi fate belli, mettete dei bei vestiti, ma come preparate il cuore all’incontro con Gesù Eucarestia?”. In questo modo ci ha esortato a prepararci all’incontro con Dio nell’Eucarestia con il cuore pulito.
Questi sono i messaggi più importanti che Maria ci dà. Ci chiede di farli entrare nel nostro cuore e di metterli in pratica nella nostra vita. In questo modo riusciremo anche più facilmente ad amare il prossimo e ad essere riflesso della bellezza di Maria.
La bellezza della Madonna è davvero indescrivibile! Una volta noi veggenti Le abbiamo chiesto: “Madonna, com’è che sei così meravigliosa, che non riusciamo a descrivere la tua bellezza?” La Madonna ha risposto allora: “Sono bella perché amo. Amate, e diventerete belli anche voi!”.

Nessun commento:

Posta un commento