Translate

venerdì 17 aprile 2015

Pellegrini in visita a Medjugorje in questi giorni





La nazionale italiana di pallanuoto è stata a Medjugorje il giorno dopo aver perso a Spalato contro i giocatori di pallanuoto croati, nel Gruppo C della World League. L’allenatore Alessandro Campagna ha espresso soddisfazione per il fatto di trovarsi a Medjugorje insieme ai giocatori: “Penso che quello a venire sia stato un invito della Madonna”, ha affermato l’allenatore dei pallanuotisti italiani, che sono venuti a Medjugorje per iniziativa del giocatore Alex Giorgetti. Dopo aver vinto il Campionato del mondo del 2011 con la nazionale italiana, infatti, egli era venuto a Medjugorje per la prima volta: “Da quel giorno la preghiera per me è tutto. La fede mi aiuta ad essere una persona migliore. Per me Medjugorje è amore e unione con la Madonna e con Dio”, ha detto Alex in occasione della visita a Medjugorje. 
Objavljeno: 16.04.2015.




In questo periodo pasquale a Medjugorje sono presenti numerosi pellegrini. L’Ufficio informazioni, infatti, registra la presenza di gruppi più o meno consistenti, provenienti da Italia, Francia, Germania, Austria, Irlanda, Inghilterra, USA, Polonia, Slovenia, Corea, Ungheria, Belgio, Canada, Ecuador e Spagna. Lo scorso fine settimana sono stati a Medjugorje anche i membri della Comunità croata “Cuore di Gesù”. Già da alcuni giorni la Santa Messa serale viene celebrata presso l’Altare esterno della chiesa di San Giacomo.
Objavljeno: 15.04.2015.


Nei giorni scorsi sono stati a Medjugorje i membri del gruppo di preghiera “Cuore di Gesù” di Zagabria. Essi hanno preso parte al programma di preghiera in parrocchia e sono saliti sulle colline di Medjugorje. L’assistente spirituale di quel gruppo, che conta più di cinquecento membri ed è guidato dal musicista Alan Hržica, è P. Ivan Mandurić. Riguardo a questo pellegrinaggio, Alan ci ha detto: “Sono molto legato a Medjugorje.
Objavljeno: 15.04.2015.




Nei giorni scorsi sono stati a Medjugorje numerosi sloveni. P. Miodrag Kekić è il cappellano della parrocchia di Ljubljana Dravlje. È venuto diverse volte a Medjugorje con dei pellegrini. P. Miodrag ci ha testimoniato la sua esperienza di Medjugorje:
Objavljeno: 14.04.2015.



Sabato 11 aprile scorso i membri dell’associazione cattolica “Emmaus” di Sarajevo sono venuti in pellegrinaggio a Medjugorje, dalla Regina della pace. Poiché si dice che Medjugorje sia il confessionale del mondo, molti hanno approfittato dell’occasione per confessarsi, ma il culmine della giornata passata qui è stato per loro salire il monte Križevac. 
Objavljeno: 14.04.2015.



Il primo incontro delle Comunità del Movimento Carismatico, riunite nel Coordinamento del Rinnovamento nello Spirito Santo di Croazia e Bosnia Erzegovina, si è svolto a Medjugorje dal 10 al 12 aprile ed ha riunito più di mille partecipanti.
Objavljeno: 13.04.2015.


Nessun commento:

Posta un commento